ATTIVITÀ SCUOLA DELL’INFANZIA

La Scuola dell’infanzia propone di esplicitare le competenze che gli “Orientamenti” propongono come traguardi formativi per i bambini dai tre ai sei anni all’interno dei singoli campi d’esperienza.
Questi costituiscono la mappa del percorso formativo atto a promuovere il passaggio dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria. Pertanto le attività didattiche sono organizzate in campi di esperienze scelte con modalità diverse, in rapporto all’età, ai ritmi di apprendimento, alle motivazioni varie e agli interessi di ogni singolo allievo.

Le attività proposte sono:

  1. Laboratorio di corpo in movimento e di lingua inglese ( realizzati in piccoli gruppi)
  2. Laboratorio di lettura, suoni ed immagini.
  3. Laboratorio di educazione all’immagine.
  4. Uscite programmate per la scoperta e la conoscenza dell’ambiente in cui vive l’allievo.
  5. Educazione Motoria
  6. Educazione Teatrale

Sulla struttura, sopra descritta, la scuola primaria costruisce il proprio percorso formativo in continuità con la scuola dell’infanzia. In questo modo si realizza, in termini efficaci, il raccordo curriculare tra le due scuole, come previsto dalla recente riforma.